LA SESTA PROVINCIA PUGLIESE - SUPPLEMENTO DI INFORMAZIONE ON-LINE DELLA RIVISTA ASSODOLAB - ISSN 2280-3874

Ecco i test per gli Addetti antincendio.

www.addettiantincendio.net

SCUOLA..:: La formazione del personale della Scuola continua in questo nuovo anno scolastico con l'Assodolab... www.assodolab.it
Preparati per gli esami del patentino on-line, gratuitamente. www.quizpatentino.net

 

 

 

Il dissoluto punito ossia, Il Don Giovanni.

016..:: 25.05.2013

 

Nella foto, la soprano, Luciana Distante.

Proseguiamo questo «percorso musicale» a cura di Luciana Distante, soprano. E' una iniziativa dell'Assodolab riservata a coloro che amano la "buona musica" e gli "autori del passato" che ci accompagnerà per tutto l'anno 2013 su queste pagine web del nostro Supplemento di informazione on-line www.lasestaprovinciapugliese.it

La prossima uscita sarà il prossimo sabato.

La Redazione

Prof. Agostino Del Buono

 

 

Regione Puglia, LECCE..:: Il Don Giovanni (titolo originale: Il dissoluto punito ossia il Don Giovanni, K 527) è un’opera lirica, in due atti. È la seconda delle tre opere italiane che Mozart scrisse su libretto di Lorenzo Da Ponte, essa precede Così fan tutte (K 588) e segue, come visto, Le nozze di Figaro (K 492). L’opera venne composta tra il marzo e l'ottobre del 1787; commissionata dall’imperatore Giuseppe II essa non andò tuttavia in scena per la prima volta a Vienna (al Burgtheater), bensì a Praga (al Teatro degli Stati) . Da Ponte attinse per il libretto a numerose fonti letterarie dell’epoca.
Il Don Giovanni è considerato uno dei massimi capolavori di Mozart, della storia della musica e della cultura occidentale in generale. In esso vi è il riflesso di tutto il genio mozartiano nei diversi stili e modalità compositive e di un Settecento musicale giunto ormai all’apice del suo fulgore e alle porte dell’oramai prossimo Romanticismo.
I personaggi sono:
• Don Giovanni: nobile cavaliere molto licenzioso che passa la vita a sedurre le donne (baritono, basso-baritono o basso).
• Leporello: servitore di Don Giovanni. Trascrive le conquiste amorose del suo padrone su un catalogo (basso-baritono o basso).
• Commendatore: il Signore di Siviglia e padre di Donna Anna; all'inizio dell'opera sarà ucciso da Don Giovanni poi tornerà sotto forma di statua per punirlo (basso o basso profondo).
• Donna Anna: figlia del Commendatore e promessa sposa di Don Ottavio (soprano).
• Don Ottavio: promesso sposo di Donna Anna (tenore).
• Donna Elvira: nobile dama di Burgos abbandonata da Don Giovanni. Donna Elvira lo cerca affinché si penta delle sue malefatte (soprano o mezzosoprano).
• Zerlina: contadina corteggiata da Don Giovanni (soprano o mezzosoprano).
• Masetto: promesso sposo, molto geloso, di Zerlina (baritono, basso-baritono o basso).
• Contadini e Contadine: amici di Masetto e Zerlina (coro).
• Servi: servitori e gendarmi di Donna Anna e Don Ottavio (coro).
• Suonatori: suonatori di Don Giovanni (coro).
• Demoni e Diavoli: entità infernali richiamate dalla statua del Commendatore per trascinare Don Giovanni all'inferno (coro).
Da Ponte, nella collaborazione con Mozart per la stesura dell’opera, si appoggiò ad un precedente libretto di Giovanni Bertati intitolato Don Juan Tenorio, ossia Il convitato di pietra, apportandovi importanti modifiche. Un riferimento importante per Da Ponte e Mozart fu sicuramente anche il Don Giovanni o Il convitato di pietra di Molière. In particolare, mentre le atmosfere cupe e intrise di un religioso senso di colpa sono da riferirsi al modello di Tirso de Molina, l’immagine del libertino impenitente, ateo e irriverente al punto da scherzare con le ombre dell’aldilà e sfidare persino il giudizio divino, sono assai vicine alla commedia di Molière. Tuttavia, il compiacimento un po’ crudele con cui Don Giovanni tratta le sue conquiste, è segno di una certa misoginia che non compare in Molière, e che invece è da ascrivere interamente a Mozart e Da Ponte (anche guardando in prospettiva storica la terza opera della “trilogia”, cioè il Così fan tutte).
Il Don Giovanni (titolo originale: Il dissoluto punito ossia il Don Giovanni, K 527) è un’opera lirica, in due atti. È la seconda delle tre opere italiane che Mozart scrisse su libretto di Lorenzo Da Ponte, essa precede Così fan tutte (K 588) e segue, come visto, Le nozze di Figaro (K 492). L’opera venne composta tra il marzo e l'ottobre del 1787; commissionata dall’imperatore Giuseppe II essa non andò tuttavia in scena per la prima volta a Vienna (al Burgtheater), bensì a Praga (al Teatro degli Stati) . Da Ponte attinse per il libretto a numerose fonti letterarie dell’epoca.
Il Don Giovanni è considerato uno dei massimi capolavori di Mozart, della storia della musica e della cultura occidentale in generale. In esso vi è il riflesso di tutto il genio mozartiano nei diversi stili e modalità compositive e di un Settecento musicale giunto ormai all’apice del suo fulgore e alle porte dell’oramai prossimo Romanticismo.
I personaggi sono:
• Don Giovanni: nobile cavaliere molto licenzioso che passa la vita a sedurre le donne (baritono, basso-baritono o basso).
• Leporello: servitore di Don Giovanni. Trascrive le conquiste amorose del suo padrone su un catalogo (basso-baritono o basso).
• Commendatore: il Signore di Siviglia e padre di Donna Anna; all'inizio dell'opera sarà ucciso da Don Giovanni poi tornerà sotto forma di statua per punirlo (basso o basso profondo).
• Donna Anna: figlia del Commendatore e promessa sposa di Don Ottavio (soprano).
• Don Ottavio: promesso sposo di Donna Anna (tenore).
• Donna Elvira: nobile dama di Burgos abbandonata da Don Giovanni. Donna Elvira lo cerca affinché si penta delle sue malefatte (soprano o mezzosoprano).
• Zerlina: contadina corteggiata da Don Giovanni (soprano o mezzosoprano).
• Masetto: promesso sposo, molto geloso, di Zerlina (baritono, basso-baritono o basso).
• Contadini e Contadine: amici di Masetto e Zerlina (coro).
• Servi: servitori e gendarmi di Donna Anna e Don Ottavio (coro).
• Suonatori: suonatori di Don Giovanni (coro).
• Demoni e Diavoli: entità infernali richiamate dalla statua del Commendatore per trascinare Don Giovanni all'inferno (coro).
Da Ponte, nella collaborazione con Mozart per la stesura dell’opera, si appoggiò ad un precedente libretto di Giovanni Bertati intitolato Don Juan Tenorio, ossia Il convitato di pietra, apportandovi importanti modifiche. Un riferimento importante per Da Ponte e Mozart fu sicuramente anche il Don Giovanni o Il convitato di pietra di Molière. In particolare, mentre le atmosfere cupe e intrise di un religioso senso di colpa sono da riferirsi al modello di Tirso de Molina, l’immagine del libertino impenitente, ateo e irriverente al punto da scherzare con le ombre dell’aldilà e sfidare persino il giudizio divino, sono assai vicine alla commedia di Molière. Tuttavia, il compiacimento un po’ crudele con cui Don Giovanni tratta le sue conquiste, è segno di una certa misoginia che non compare in Molière, e che invece è da ascrivere interamente a Mozart e Da Ponte (anche guardando in prospettiva storica la terza opera della “trilogia”, cioè il Così fan tutte).
 

 

Luciana Distante

 

 

 

 

 

 

 

Richiedi un preventivo gratuito per il tuo impianto solare fotovoltaico e termico...
SISTEMA SOLARE Srl..:: Sistema Solare Srl si occupa di progettazione, fornitura, installazione, manutenzione di impianti solari fotovoltaici e termici, mini eolico e consulenza nel campo del risparmio energetico.

 

 

Per informazioni e preventivi gratuiti puoi telefonare al numero: 0884.585602 oppure inviare una e-mail a: info@sistemasolaresrl.it e verrete contattati entro 48 ore. 

Vuoi prepararti per il Brevetto di volo?

 

Bene, da oggi lo puoi fare con i test predisposti sul sito www.quizbrevettidivolo.it  

Visita il sito!
Piccoli produttori al femminile...
OLIO DI OLIVA..:: Molte sono le grandi aziende di olio di oliva che resiedono in Puglia, molte sono anche i piccoli produttori... Oggi  presentiamo una piccola realtà aziendale agricola Del Buono Nicolina.

 

 

Preparati per l'esame teorico della Carta di Qualificazione del Conducente.

 

Sul sito www.quizcqc.com puoi prepararti all'esame teorico gratuitamente.

 

Contatore visite

 

 

 

 

www.lasestaprovinciapugliese.it - Supplemento di informazione on-line della rivista Assodolab

Registrata al Tribunale di Foggia al n. 16/2000 - Privacy e Cookies Policy

Editrice: ASSODOLAB - P. IVA 03039870716 - Direttore responsabile: Arcangelo Renzulli