LA SESTA PROVINCIA PUGLIESE - SUPPLEMENTO DI INFORMAZIONE ON-LINE DELLA RIVISTA ASSODOLAB - ISSN 2280-3874

Ecco i test per gli Addetti antincendio.

www.addettiantincendio.net

SCUOLA..:: La formazione del personale della Scuola continua in questo nuovo anno scolastico con l'Assodolab... www.assodolab.it
Preparati per gli esami del patentino on-line, gratuitamente. www.quizpatentino.net

 

 

 

Brevi cenni bibliografici su Bruno Maderna.

004..::.02.03.2013

 

Nella foto, la soprano, Luciana Distante.

Proseguiamo questo «percorso musicale» a cura di Luciana Distante, soprano. E' una iniziativa dell'Assodolab riservata a coloro che amano la "buona musica" e gli "autori del passato" che ci accompagnerà per tutto l'anno 2013 su queste pagine web del nostro Supplemento di informazione on-line www.lasestaprovinciapugliese.it

La prossima uscita sarà il prossimo sabato.

La Redazione

Prof. Agostino Del Buono

 

 

 

Regione Puglia, LECCE..:: Bruno Maderna. - Musicista italiano (Venezia 1920 - Darmstadt1973). Caposcuola indiscusso dell'avanguardia musicale europea del secondo dopoguerra, ne visse tutte le vicende senza perdere mai il contatto con la storia, come testimonia la sua immensa attività di interprete e revisore del repertorio del passato, soprattutto di C. Monteverdi e A. Vivaldi. Merito riconosciuto di Maderna è stato altresì quello di aver indotto nella musica italiana l'esperienza dell'espressionismo.
Nacque a Venezia il 21 apr. 1920 da Carolina Maderna e Umberto Grossato. Orfano di madre a soli 4 anni, il padre, musicista d'intrattenimento, gli impartì le prime lezioni di musica e sfruttò il suo precoce talento facendolo esibire in pubblico, già a 7 anni, come violinista e direttore nella sua orchestrina, The Happy Grossato Company. Nel 1934 Maderna fu preso sotto tutela da Irma Manfredi, ricca signora veronese, che gli garantì una solida formazione e gli fece iniziare lo studio della composizione. Dal 1937 al 1940 il proseguì gli studi musicali a Roma con A. Bustini (maestro di G. Petrassi e di C.M. Giulini), diplomandosi in composizione nel 1940 al conservatorio di S. Cecilia. Nello stesso anno entrò in contatto con G.F. Malipiero e diventò suo allievo nell'ambito del corso di perfezionamento per compositori al conservatorio B. Marcello di Venezia, che frequentò per due anni; contemporaneamente seguì un corso di direzione d'orchestra a Siena con A. Guarnieri.
Dal 1947 al 1950 Maderna insegnò al conservatorio di Venezia; nel 1948, su consiglio di Malipiero, frequentò i corsi di direzione, tenuti a Venezia da H. Scherchen, che lo introdusse anche alla tecnica dodecafonica e lo spronò a visitare i Ferienkurse für Neue Musik di Darmstadt. A partire dal 1949, e per tutto il decennio successivo, fu una tra le figure di primo piano ai Ferienkurse (accanto a P. Boulez, L. Nono, K. Stockhausen), dove diresse l'orchestra del Musikinstitut e tenne corsi di composizione, di analisi e di direzione d'orchestra.
Al 1950 risale il suo debutto come direttore d'orchestra a Monaco (dove era stato invitato da K.A. Hartmann), che segnò l'inizio di un'intensa carriera, inizialmente dedicata soprattutto agli autori della seconda Scuola di Vienna e alla musica contemporanea. Interessato alle nuove tecnologie, fondò nel 1955, insieme con L. Berio, (e con la collaborazione tra gli altri di R. Leydi, L. Rognoni, P. Santi) lo studio di fonologia musicale presso la RAI di Milano.
Bruno Madernafu sempre impegnato anche in attività organizzative e didattiche presso il conservatorio G. Verdi di Milano,presso la Summer School of music del Dartington College di Devon (Gran Bretagna), presso il conservatorio di Rotterdam. Tra il 1967 e il 1970 tenne corsi di direzione d'orchestra al Mozarteum di Salisburgo; tra il 1971 e il 1972 insegnò negli Stati Uniti, al Berkshire Music Center di Tanglewood e alla Juilliard School di New York. Nel frattempo si estendeva sul piano internazionale la sua attività di direttore d'orchestra in Giappone, in Argentina, negli Stati Uniti, dove fu invitato a dirigere il Juilliard Ensemble e le maggiori orchestre americane; dal 1961 al 1966 fu direttore stabile, con P. Boulez, dell'Internationales Kranichsteiner Kammerensemble; nel 1971 fu nominato direttore principale dell'Orchestra sinfonica della RAI di Milano.
Nell'aprile del 1973, mentre si trovava ad Amsterdam per le prove della sua opera Satyricon, gli fu diagnosticato un tumore ai polmoni e morì a Darmstadt il 13 novembre 1973.
 

 

Luciana Distante

 

 

 

 

 

 

 

Richiedi un preventivo gratuito per il tuo impianto solare fotovoltaico e termico...
SISTEMA SOLARE Srl..:: Sistema Solare Srl si occupa di progettazione, fornitura, installazione, manutenzione di impianti solari fotovoltaici e termici, mini eolico e consulenza nel campo del risparmio energetico.

 

 

Per informazioni e preventivi gratuiti puoi telefonare al numero: 0884.585602 oppure inviare una e-mail a: info@sistemasolaresrl.it e verrete contattati entro 48 ore. 

Vuoi prepararti per il Brevetto di volo?

 

Bene, da oggi lo puoi fare con i test predisposti sul sito www.quizbrevettidivolo.it  

Visita il sito!
Piccoli produttori al femminile...
OLIO DI OLIVA..:: Molte sono le grandi aziende di olio di oliva che resiedono in Puglia, molte sono anche i piccoli produttori... Oggi  presentiamo una piccola realtà aziendale agricola Del Buono Nicolina.

 

 

Preparati per l'esame teorico della Carta di Qualificazione del Conducente.

 

Sul sito www.quizcqc.com puoi prepararti all'esame teorico gratuitamente.

 

Contatore visite

 

 

 

 

www.lasestaprovinciapugliese.it - Supplemento di informazione on-line della rivista Assodolab

Registrata al Tribunale di Foggia al n. 16/2000 - Privacy e Cookies Policy

Editrice: ASSODOLAB - P. IVA 03039870716 - Direttore responsabile: Arcangelo Renzulli