LA SESTA PROVINCIA PUGLIESE - SUPPLEMENTO DI INFORMAZIONE ON-LINE DELLA RIVISTA ASSODOLAB - ISSN 2280-3874

Ecco i test per gli Addetti antincendio.

www.addettiantincendio.net

SCUOLA..:: La formazione del personale della Scuola continua in questo nuovo anno scolastico con l'Assodolab... www.assodolab.it
Preparati per gli esami del patentino on-line, gratuitamente. www.quizpatentino.net

 

 

 

Il fenomeno dispersione scolastica in Italia e nel Mondo.

014 ..:: 08.02.2017 :: 18:30

 

 

 

 

 

::: SOVERATO :: Definizione e cause della dispersione scolastica.
Da svariate indagini effettuate da Centri di ricerca a livello internazionale emerge che l'abbandono scolastico è il prodotto di una combinazione di fattori socio-economici, culturali e familiari, quali (in ordine di importanza):
- lacune nella preparazione di base: attribuibili anche alla scarsa motivazione dell'alunno, sono altrettanto imputabili a metodi di insegnamento inadeguati; inoltre, la politica delle promozioni indifferenziate, attuata soprattutto nella scuola dell'obbligo, non aiuta certamente a colmare le lacune nella preparazione, le quali, sedimentandosi nel corso degli anni, creano i presupposti per l'interruzione degli studi;
- scarso orientamento all'istruzione superiore nella scuola media: il passaggio da un ciclo di istruzione all'altro rappresenta una fase delicata, che richiede allo studente l'approccio con nuovi contenuti e modalità didattiche: di qui il senso di smarrimento e di insofferenza verso l'istituzione scolastica che si registra negli studenti lungo il crinale dell'accesso al ciclo di studi successivo;
- insufficiente motivazione allo studio: si evidenzia in particolare negli istituti professionali; benché direttamente imputabile allo studente, è da ritenersi anche la conseguenza di un presupposto sbagliato, secondo cui impegno e studio costante sarebbero necessari soltanto nei licei e negli istituti magistrali. Lo studente dovrebbe essere motivato e sollecitato allo studio, inteso come strumento fondamentale della propria realizzazione personale;
- lo scarso sostegno e coinvolgimento delle famiglie nella vita scolastica dello studente influenza negativamente la percezione di sé, delle proprie capacità e possibilità di riuscita nello studio;
- la sensazione dell'incapacità a tenere il passo con il resto della classe e con le richieste dei professori può produrre un calo nella motivazione nei soggetti meno tenaci;
- caduta della motivazione allo studio: si verifica soprattutto nel triennio superiore e interessa in particolare gli istituti professionali; può essere ricondotta anche all'incertezza dell'inserimento nel mondo del lavoro, per il quale la scuola non sempre sembra fornire strumenti opportuni;
- problemi di inserimento nella prima classe di ogni ciclo di studi: ad ogni passaggio da un ciclo scolastico ad un altro di livello superiore, i ragazzi vengono a contatto con un gruppo di compagni nuovi, ma soprattutto con un nuovo corpo docente;
- difficoltà nell'acquisizione di una corretta metodologia di studio: è attribuibile da un lato alla scarsa volontà dello studente, dall'altro alla mancanza di un adeguato supporto didattico che possa aiutare l'alunno ad orientarsi nella molteplicità di richieste cui si trova a dover rispondere;
- difficoltà relazionali con la classe: subentrano, in particolare, quando l'alunno possiede caratteristiche che lo differenziano dal resto del gruppo. Gli studenti stranieri, gli appartenenti a comunità nomadi ed i portatori di handicap sono i soggetti che più facilmente e più frequentemente vivono una condizione di esclusione e di isolamento dal resto della classe, subendo spesso vere e proprie discriminazioni;
- aspettative eccessive da parte dei genitori: favoriscono in molti casi (e soprattutto negli studenti liceali) l'insorgere di ansie e del timore di non essere all'altezza;
- divario tra età anagrafica e classe frequentata, causato da ritardi e ripetenze: può aggravare le difficoltà di apprendimento già manifestate dal ragazzo e produrre irritabilità, insofferenza e comportamenti inadeguati;
- scarsa continuità didattico-educativa tra scuola media inferiore e superiore: il cambiamento nei metodi di insegnamento e nelle discipline oggetto di studio rientra tra i fattori che, disorientando lo studente, possono incidere negativamente sul rendimento scolastico;
- condizione economica disagiata della famiglia di provenienza: l'abbandono scolastico non è un fenomeno limitato ai ceti meno abbienti.
 

Carmen Falvo
 


oriana_182@hotmail.com



 

 

 

 

Richiedi un preventivo gratuito per il tuo impianto solare fotovoltaico e termico...
SISTEMA SOLARE Srl..:: Sistema Solare Srl si occupa di progettazione, fornitura, installazione, manutenzione di impianti solari fotovoltaici e termici, mini eolico e consulenza nel campo del risparmio energetico.

 

 

Per informazioni e preventivi gratuiti puoi telefonare al numero: 0884.585602 oppure inviare una e-mail a: info@sistemasolaresrl.it e verrete contattati entro 48 ore. 

Vuoi prepararti per il Brevetto di volo?

 

Bene, da oggi lo puoi fare con i test predisposti sul sito www.quizbrevettidivolo.it  

Visita il sito!
Piccoli produttori al femminile...
OLIO DI OLIVA..:: Molte sono le grandi aziende di olio di oliva che resiedono in Puglia, molte sono anche i piccoli produttori... Oggi  presentiamo una piccola realtà aziendale agricola Del Buono Nicolina.

 

 

Preparati per l'esame teorico della Carta di Qualificazione del Conducente.

 

Sul sito www.quizcqc.com puoi prepararti all'esame teorico gratuitamente.

 

Contatore visite

 

 

 

 

www.lasestaprovinciapugliese.it - Supplemento di informazione on-line della rivista Assodolab

Registrata al Tribunale di Foggia al n. 16/2000 - Privacy e Cookies Policy

 Editrice: ASSODOLAB - P. IVA 03039870716 - Direttore responsabile: Arcangelo Renzulli